Come riconoscere e identificare un abuso fisico, sessuale, psicologico, finanziario

Scritto da: Francesca Saccà il 7 marzo 2014

A cura della Dott.ssa Francesca Saccà, psicologa e psicoterapeuta a Roma

man-abuse fabrizio.mardegan_abuso_emozionale_nella_coppia

Nell’articolo di oggi verranno esaminati e descritti i principali tipi di abuso cui donne e uomini possono essere sottoposti. Nella nostra società c’è ancora troppa confusione su quello che possiamo definire abuso. Spesso quando si parla di abuso si immagina un maltrattamento ‘fisico’ ma in realtà oltre a quello fisico ne esistono molte altre forme. L’abuso può essere anche sessuale, psicologico, economico.

E’ fondamentale fare chiarezza sulle principali forme di abuso che possono essere esercitate sia da uomini che da donne. Se non abbiamo chiaro in cosa consiste un comportamento abusante risulta difficile chiedere aiuto.

Le seguenti definizioni sono state tratte dall’articolo “Emotional Abuse – Are You Being Abused?Identifying Emotional, Physical, Sexual, Psychological and Financial Abuse” di Melanie Tonia Evans, on line su:

http://www.melanietoniaevans.com/articles/are-you-being-abused.htm

Abuso fisico

Definizione di Wikipedia: L’abuso fisico implica un contatto volto a causare dolore, ferita o altra sofferenza fisica o danno. Molte donne non credono di essere abusate fino a che non vengono “colpite”. L’abuso fisico è molto di più.

I seguenti comportamenti costituiscono abuso fisico:

Venir colpito, sbattuto, preso a schiaffi e a pugni

Spintonato

Preso a calci, morso, pizzicato, fatto inciampare, inginocchiare e sbattere la testa

Strangolato, tagliato, accoltellato, minacciato con le armi, annegato

Colpito con oggetti

Messo all’angolo e trattenuto con la forza

Lasciato senza possibilità di dormire (privazione del sonno)

Esposto alle intemperie (lasciato chiuso a chiave fuori)

Privato dei beni

Sbattuto al muro o colpito con  oggetti scagliati contro

Fatto ammalare

Negato cibo o medicine

Colpito con arma da fuoco

Minacciato fisicamente

Perseguitato (reso vittima di stalking)

Sottoposto a guida spericolata

Ogni tipo di tortura fisica nel tentativo di avere delle ammissioni o delle risposte

Inflitto qualsiasi tipo di dolore fisico

Abuso sessuale

Definizione di Wikipedia: Abuso sessuale (anche inteso come molestia) indica generalmente un forzato ed indesiderato atto sessuale rivolto da una persona ad un’altra. L’abuso sessuale non è solo un abuso fisico, ricade infatti nella categoria di abusi psicologici non consensuali. Uno dei miti della società è che la maggior parte di aggressioni sessuali avviene tra estranei. Statisticamente, il 75% di violenze sessuali avviene da un uomo che la vittima conosce. L’abuso sessuale è molto pericoloso. Significa venir trattati come oggetti dal partner.

I seguenti comportamenti costituiscono abuso sessuale:

Stupro

Ogni atto sessuale forzato, non voluto e non consensuale

Uso del senso di colpa, manipolazione o minaccia per fare sesso

Uso di parole scurrili

Domande incalzanti sulla storia sessuale

Commenti umilianti e degradanti sulla storia sessuale

Commenti umilianti e degradanti sulle prestazioni sessuali

Commenti umilianti e degradanti sull’abbigliamento

Commenti umilianti e degradanti sul linguaggio del corpo, le abitudini ecc

Commenti umilianti e degradanti sulla fisicità, sul peso, ecc

Riferimenti alla persona come al proprio organo sessuale

La gelosia patologica e tutti i comportamenti associati

Lo stalking

Abuso psicologico

L’abuso psicologico comprende quello mentale ed emotivo ed avviene quando l’identità di una persona, le predilezioni, la vita ed i comportamenti vengono mentalmente ed emotivamente controllati da un’altra persona. L’autostima e la fiducia in se stessi vengono minate al punto che la vittima è confusa su “ciò che è reale” e perde il senso dell’ “essere emotivamente al sicuro”. Il partner violento può essere in grado di comportarsi in modo del tutto inadeguato e la vittima dell’abuso psicologico tenderà ad aggrapparsi disperatamente alla relazione per ricevere qualche tipo di sostegno, conforto, amore o conferma dall’ abusatore. Bisogna prestare molta attenzione ai violentatori psicologici poiché iniziano la relazione con fascino e carisma. Questi individui hanno una  personalità magnetica e possono dare un’immagine alla quale la vittima non può resistere.

La maggior parte delle donne rischiano di innamorarsi perdutamente di un narcisista carismatico. Sfortunatamente molte donne idealizzano i loro uomini e, se si aggiunge il fatto che ne sono talmente travolte da credere che lui sia “l’unico”, è facile comprendere la perdita della propria autostima (a fronte di abuso). Questo condurrà la donna a riprendersi “l’ uomo meraviglioso” che ha conosciuto e guadagnarsi il suo amore senza tener conto di come lui la tratta. L’abuso psicologico è una dinamica spietata e una tattica ben precisa usata dai narcisisti. Questa forma di abuso è comune in molte relazioni. Le donne riferiscono che le ferite provocate dall’abuso psicologico hanno bisogno di molto più tempo per guarire rispetto agli effetti di abuso fisico. Molte donne che non hanno accesso alle cure base riportano danni a livello psicologico ed emotivo. Può essere molto difficile definire l’abuso psicologico e può insidiosamente penetrare nella tua vita se non sai a cosa fare attenzione.

I seguenti comportamenti costituiscono abuso psicologico:

mentire

manipolare

far perdere il controllo

incalzare con domande pressanti

perseguitare

umiliare

intimorire

minacciare

isolare

incolpare

Abuso economico:

Abuso economico: l’abuso economico è una circostanza comune nelle relazioni. L’abuso economico è qualsiasi tipo di azione che colpisce la sicurezza finanziaria/materiale di un’altra persona contro la sua volontà.

Questa forma di abuso include:

uso irresponsabile del denaro, come il gioco d’azzardo, il rischio e le spese eccessive

rifiuto all’attività lavorativa

diniego delle attività domestiche

esigere la ragione di tutti i soldi spesi

nascondere il denaro

rendere responsabile dei debiti

non permettere di spendere per i bisogni

forzare o manipolare carte di credito o conti a tuo nome

imputare all’altro le spese

costringere a commettere atti criminali o umilianti per soldi

Questo articolo ha lo scopo di informare sulle possibili forme di abuso. Se vi siete riconosciuti in uno o più di questi comportamenti (subiti o esercitati) non isolatevi, cercate il sostegno delle persone che vi circondano e non esitate a chiedere aiuto a persone competenti in materia. La prevenzione in questi casi è fondamentale.

 

Ringrazio per la collaborazione nella traduzione dei brani la Dott.ssa Maria Luisa Capocchia

 

 Riferimenti bibliografici:

http://www.melanietoniaevans.com/articles/are-you-being-abused.htm